Area riservataLogin Iscriviti
In Carrello
Prezzi IVA inclusa
Il tuo carrello è vuoto
Non hai selezionato prodotti da acquistare!

Naviga nel catalogo per aggiungere prodotti al tuo carrello.
Area riservata Iscriviti
L'importanza dell'esfoliazione

È credenza comune che, durante l'estate, l'esfoliazione della pelle vada evitata per poter mantenere l'abbronzatura. In realtà si tratta di una mera diceria; infatti, l'esfoliazione cutanea andrebbe eseguita anche (se non addirittura più frequentemente) durante il periodo estivo.

Scopriamo insieme il perché...

 

Cos'è l'esfoliazione cutanea

L'esfoliazione cutanea consiste nell'eliminazione delle cellule morte dalla superficie cutanea, con lo scopo di favorire la produzione di cellule nuove che doneranno una maggiore luminosità alla cute. Per questo, questa pratica dovrebbe essere effettuata almeno una volta a settimana.

 

Cosa accade quando ci esponiamo alla luce (solare o elettrica)

Ogni volta che ci esponiamo alla luce solare o elettrica, le cellule dell'epidermide vengono profondamente coinvolte, avviando una serie di processi volti alla difesa delle loro funzionalità.

In cosa consistono questi processi difensivi?

In primo luogo, la pelle comincia a moltiplicare i melanociti (ovvero le cellule che producono la melanina responsabile dell'abbronzatura) ed inizia ad ispessirsi per ridurre la perdita di acqua e di elettroliti. Inoltre, a seguito di una sudorazione intensa, di una prolungata esposizione solare, o del contatto con acqua salata o con cloro, aumentano le cellule morte a livello epidermico, con conseguente peggioramento dell'aspetto della nostra pelle, che apparirà secca e spenta.

Oltre a delle conseguenze visibili, una prolungata esposizione solare aumenta la produzione di radicali liberi e, quindi, accelera l'invecchiamento cutaneo.

 

L'importanza di una corretta esfoliazione

Non solo in primavera, autunno ed inverno, ma anche durante l'estate è importante eseguire una corretta esfoliazione cutanea volta a ripristinare la normalità e l'aspetto della cute.

Al contrario di ogni credenza, l'esfoliazione ottimizza l'abbronzatura e neutralizza parte dei radicali liberi che vengono prodotti; pertanto, sarebbe ideale effettuare uno scrub ogni sera, soprattutto d'estate. Inoltre, un'esfoliazione regolare favorisce il ricambio cellulare in modo graduale e costante.

Oltre a favorire l'abbronzatura e a proteggerci dalla produzione di radicali liberi, l'esfoliazione migliora la circolazione sanguinea sottocutanea e stimola la produzione di collagene, una sostanza necessaria per rallentare la comparsa di rughe grazie alla sua capacità di mantenere la pelle turgida e rimpolpata.

Infine, una corretta esfoliazione potrebbe essere la soluzione al problema dei peli incarniti: esfoliando la pelle regolarmente si può prevenire la secchezza cutanea; in questo modo, la pelle rimane morbida e riesce ad essere attraversata dai peli in crescita.

 

I consigli di Midas

Midas Eco Bio Cosmesi propone uno scrub corpo-viso completamente vegetale e da agricoltura biologica, contenente miele, burro di karitè, olio di soia, burro di cacao, olio di vinaccioli, cera d’api e vitamina E. Un utile alleato in ogni stagione!

 

 

 

Fonte immagine: https://www.beautydea.it/esfoliazione/